Altri Articoli

News

Bentornato Mister Fontana.Corrado con Billy Casazza e la punto S2000, quinto in Bulgaria.

Como, 08 luglio 2007

Continuando sul filone della sfacciata sincerità, ormai scoperto con Ypres, ve la dirò tutta: dopo lo shakedown, e soprattutto dopo il distacco accumulato nelle prime due prove speciali, non avrei scommesso un euro (la Bulgaria è entrata nell’Unione Europea) su questo risultato. Ma non sono un abile giocatore d’azzardo, per fortuna. Corrado Fontana e Billy Casazza sono tornati, alla grande, dimostrando che la botta di Ypres è già un lontano ricordo. Quinti assoluti in Bulgaria, dopo un 6° posto nella prima tappa, e una splendida gara nella seconda, durante la quale Corrado si è aggiudicato l’ultima prova speciale conquistando il 3° posto di giornata e 1 punto di bonus.Quindi: 5 + 1. E in classifica generale fa 14.Per la cronaca la gara è stata “da panico” come dice Corrado: “Strade larghissime e velocissime, roba da 6ª piena...all’inizio la macchina saltava a destra e a sinistra!”. (questo è dovuto all’assetto rigido, poi modificato NdG).Tradotto per tutti noi mortali: chi ha centrato le traiettorie migliori ha vinto. Iliev inquesto caso, ma c’è un’ombra sul suo trionfo, non ancora convalidato per qualchepresunta irregolarità: gira voce che i commissari stiano ancora smontando la suaauto. Un’eventuale squalifica farebbe una bella differenza in classifica generale,considerato che Travaglia non ha concluso la gara per uno spettacolare, quantofortunato, volo a 180km/h.Avversari tenaci i locali che, si è scoperto dopo, avevano già fatto le prove generalisulle stesse strade qualche settimana fa, in un altro rally di campionato nazionale.Ma il vero spettacolo si è tenuto in casa Fiat, e l’hanno dato Corrado e Isik; quest’ultimo sempre davanti nella 2. tappa, ma non fino alla fine, quando nell’ultima speciale Corrado gli ha recuperato i 2” e mezzo di svantaggio, rifilandogliene altri 2.Alla faccia dell’esordiente, in uno dei rally più veloci del Campionato!La Punto è stata all’altezza delle aspettative del Team Grifone, e ha risposto benequando spremuta; prima tra tutte le S2000 in gara.Corrado e Billy accumulano esperienza e ogni gara, sebbene sia sempre una novità, dimostrano di essere giustamente tra i grandi.

 

Altri Articoli

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

Iscriviti alla newsletter