Altri Articoli

News

Esordio Europeo da dimenticare per Corrado Fontana.Ritiratosi in tappa 1, conquista il 3° posto in tappa 2.

Como, 22 aprile 2007

Abituati a raccontare le gesta vit­toriose di 5 anni con le World Rally Car, è difficile riportare tutto quello che è succes­so nel Rally 1000 Miglia, primo round del Campionato Europeo, che definire “sfortu­nato” è decisamente poco.Fin dall’inizio la dea bendata ha voltato le spalle a Corrado, prima con una serie di rotture meccaniche che hanno compromesso qualsiasi velleità di classifica, poi con una leggera toccata ad un rail, che di fatto si è trasformata in un danno irreparabile alla ruota anteriore sinistra. Ripartiti in tappa 2 con la formula del Super Rally (che permette di prendere i soli punti di tappa), Corrado e Billy hanno continuato a lotta­re con vari problemi che prova dopo prova affliggevano la loro Punto Super 2000. A fine gara, la consolazione di aver chiuso al 3° posto di tappa tra i pretendenti al titolo continentale, risultato che si traduce in 1 punto in chiave campionato. “ Non è certo ciò che ci aspettavamo alla vigilia della gara - commenta Corrado a fine rally - purtroppo è stata una gara da dimenticare. Peccato, perchè era il rally di casa, ed era importante fare punti contro avversari che andranno decisamente più forte quando si correrà in casa loro. Abbiamo avuto tanti problemi di affidabilità, fin dalla prima prova del giovedì sera, corsa senza fari per un problema elettrico. Mi consolo con il punto conquistato, e con la vittoria di gara di Basso, con una vettura gemella alla mia, a riprova dell’alto potenziale della Punto.”

Prossimo appuntamento con la serie europea, il 24-26 maggio a Zagabria, con il Rally di Croazia.

 

Altri Articoli

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

sponsor

Iscriviti alla newsletter